Articoli categorizzati come 'Video Lead Generation' ↓

Ecco la pagina che ci sta stupendo… con sorpresa finale!

E’ arrivato il momento di mostrarti la landing page video di cui parlavo un pò di tempo fa in questo post.

Eccone intanto un’immagine:

pag.jpg

Beh, come sempre sulla grafica c’è poco da dire; è quella che stiamo testando in molti progetti, nostri e di clienti, e che abbiamo visto essere molto funzionale alla pubblicazione dei video.

Tra l’altro, per capire perchè siamo così “aridi”, e farti due risate, ti consiglio di leggere questo post di Nicola.

Ma torniamo alla pagina in questione.

Una cosa molto interessante è quella che ti avevo già accennato in precedenza, e cioè che, come sempre facciamo, in questo momento stiamo cercando di creare un format che ci permetta di sviluppare le pagine con i video in modo molto efficiente e con ampie garanzie di successo.

In questo caso, ad esempio, la cosa da segnalare è che in circa un ora e mezza abbiamo realizzato il video semplicemente utilizzando uno slide show di foto con sopra un parlato sviluppato su uno script elaborato precedentemente, più una musica di sottofondo.

Lo script è stato pensato per essere in linea con il video: semplice e diretto, adatto a creare fiducia, curiosità e senso di immedesimazione.

Attenzione: come vedrai, mi rendo conto che il filmato non dia l’impressione di essere super professionale, ma il bello sta proprio in questo.

Perchè il filmato è efficace!

A campagna ormai ampiamente in corsa, devi sapere che questa pagina, produce oltre il 40% di risultati (lead) in più rispetto a quelle normali, con le quali è messa a confronto.

Per capirci però, le pagine di testo “normali” sono quelle che utilizziamo noi di solito, cioè landing page i cui aspetti di conversion sono stati ampiamente testati ed ottimizzati nel corso degli ultimi 3 anni…

Pagine non facilmente battibili, insomma.

La forza di un video rispetto ad un testo è cosa nota e risaputa, il senso di questo esperimento era cercare di capire quanto dovesse essere elaborato il video per dare dei risultati interessanti.

E’ ovvio che tutto possa essere migliorato, quello che però a noi interessa capire in primis, è il rapporto tempo (quindi costi), benefici…

(Mamma mia… sto parlando come Nicola…)

Insomma, come primo esperimento direi che siamo contenti, ma… vuoi sapere una cosa?

Il bello è che siamo già andati oltre.

Mentre sto scrivendo questo post, ci stanno arrivando i primi confortanti dati su una variante che sta dando risultati ancora più interessanti.

Per adesso posso solo darti due piccole anticipazioni; la pagina è una “pagina acchiappa nomi”, e come video c’è… un gingillo interessante!

Ok, ok, mi devo fermare. Sento già Nicola che comincia a brontolare perchè ho parlato troppo!

A presto con gli aggiornamenti.

P.s.1: Oooppss, quasi dimenticavo… la video landing page dell’esempio la trovi qui.

P.s.2: A proposito di aggiornamenti: per essere sicuro di non perderne neppure uno, iscriviti alla mailing list da questa pagina.

Febbre da video

Di solito succede così: Nicola vede una cosa nuova fatta negli USA e me ne parla.

Io – quasi sempre – faccio la parte di quello meno evoluto ma più a contatto con la realtà del nostro mercato, e gli dico cosa ne penso.

Spesso gli dico: “No, per questa cosa è ancora presto… bisogna aspettare ancora un pò per proporla ai clienti! Qui siamo in Italia!”.

Poi il giorno dopo vado da qualche cliente e comincio a parlargliene. Il giorno dopo ad un altro. E così via.

Fino a che, nel giro di 15 giorni, di solito iniziamo con i test.

Allora Nicola mi dice: “Scusa, ma non era troppo presto secondo te?”

Ecco che allora lui si illude di aver avuto ragione, anche se in realtà sono stato io a creare l’opportunità di provare cose nuove…

Ultimo esempio è quello dei video nelle landing page.

Si, è vero, lui ha cominciato già da un pò a parlarne e a fare dei test sia per il suo blog, sia per VenditeWeb.

Ma io ieri ho realizzato la prima video landing page di un cliente!

E’ stato davvero bello e molto facile: anche per me che non sono certo un esperto di video editing.

In circa un ora e mezza abbiamo limato lo script (che avevamo già visto insieme via mail nei giorni scorsi), e realizzato il filmato.

Certamente in modo poco elaborato, ma proprio per questo adatto al tono diretto ed informale del messaggio che volevamo dare.

Sono soddisfatto del risultato (che per adesso non posso divulgare), ma soprattutto interessato alle nuove opportunità che ci offre questo modo di lavorare.

L’idea mia e di Nicola è quella di utilizzare questo sistema per rendere ancora più proficue le nostre giornate di consulenza con i clienti.

Grazie ai video ci sarà possibile, in un unica giornata, non solo analizzare approfonditamente il caso specifico del cliente e strutturarne la strategia e la campagna, ma anche realizzare il cuore del sistema di lead generation.

La video landing page, appunto!

Sulla conversion delle pagine con i video non abbiamo ancora dati sufficienti, ma se tutti i grandi marketers USA stanno seguendo questa strada, mi sa che il gioco può davvero valer la candela.

A presto con aggiornamenti e con i primi esempi!